Opinioni in Corso's Blog

Turbinio di Pensieri Scomposti


Leave a comment

Manuel Santillán, il “Leone” dell’America Latina


argentina

Buenos Aires, Argentina, 1978.

Era una fredda notte nel porto di Buenos Aires, una leggera pioggia inumidiva la città e il cielo era plumbeo. Le strade deserte. In quel periodo, a quell’ora, difficilmente si potevano trovare persone in giro. Una lampada illuminava in maniera debole il vicolo, la strada era scivolosa a causa della pioggia e gli edifici chiusi con porte e finestre sprangate. Conosceva perfettamente la zona, migliaia di volte aveva percorso quelle strade labirintiche, ma sentiva che, probabilmente, non lo avrebbe fatto più. Continue reading


Leave a comment

Medea (Seneca)


Medea uccide il primo figlio

MEDEA

Potesse, questa mano, saziarsi d’un solo delitto, non avrebbe nemmeno cominciato. Anche se li uccido tutti e due, è poco per il mio odio. Se c’è nel mio grembo, nascosto, un tuo germe di vita, mi frugherò il ventre con la spada per strapparmelo via. Continue reading


Leave a comment

A-7713


Auschwitz Birkenau - cortile interblocco

Auschwitz Birkenau. Tutti i diritti riservati – All Rights Reserved. Gaetano Barbagallo 2015

 

Mai dimenticherò quella notte, la prima notte nel campo, che ha fatto della mia vita una lunga notte e per sette volte sprangata.
Mai dimenticherò quel fumo.
Mai dimenticherò i piccoli volti dei bambini di cui avevo visto i corpi trasformarsi in volute di fumo sotto un cielo muto.
Mai dimenticherò quelle fiamme che bruciarono per sempre la mia Fede.
Mai dimenticherò quel silenzio notturno che mi ha tolto per l’eternità il desiderio di vivere.
Mai dimenticherò quegli istanti che assassinarono il mio Dio e la mia anima, e i miei sogni, che presero il volto del deserto.
Mai dimenticherò tutto ciò, anche se fossi condannato a vivere quanto Dio stesso. Mai.

Elie Wiesel (La Notte 1958)


Leave a comment

Don’t forget Enola Gay


 

Di Photo taken by 509th photographer Pfc. Armen Shamlian.

Di Photo taken by 509th photographer Pfc. Armen Shamlian.

Dopo l’orrore di Hiroshima e Nagasaki il Giappone si e’ impegnato a non dimenticare. Si e’ impegnato soprattutto sulla strada della pace. Un dovere nei confronti del mondo

Mitsuko Shino