Opinioni in Corso's Blog

Turbinio di Pensieri Scomposti

Maniace: nasce l’associazione culturale “A Matrissa”

Matrissa

Si è svolta alle 16.30 l’inaugurazione dell’associazione culturale di Maniace A Matrissa, dedicata alla memoria di Giovanna Sanfilippo. Situata in pieno centro cittadino (c.so Margherito, 53) l’associazione ha le idee ben chiare circa la sua attiività nel territorio.

Composta solo di donne, le tre socie fondatrici, Laura Bontempo (Presidente), Alessandra Sanfilippo (Vicepresidente) e Manuela Lupica (Segretario) si pone come obiettivo principale quello di “riappropriarsi dei diritti della propria dimensione dell’essere donna, della cultura e dell’istruzione”.

Componenti

Giovanna Sanfilippo è stata una figura importante a Maniace per il forte contributo offerto in termini di affermazione dell’ identità e di emancipazione culturale. La sua storia ha inizio nel 1973 quando, allora prima laureanda della borgata (e di fatto la prima laureata in assoluto), si mise alla guida del comitato cittadino che viveva all’epoca un momento di smarrimento. Il comitato, voluto dal parroco padre Galati, fu costituito per organizzare ed affermare i diritti degli abitanti del luogo in seno al consiglio comunale di Bronte, da cui allora dipendevano gli abitanti di Maniace. In quell’anno, venendo a mancare la figura del parroco, allontanato a causa di probabili interferenze politiche, la Sanfilippo assunse la guida del comitato sino al ritorno di padre Galati, nel 1976. Furono anni cruciali per la battaglia dell’indipendenza di Maniace, che di lì a poco (nel 1981) avrebbe visto riconosciuta la sua piena autonomia amministrativa.

Il taglio del nastro

Le donne di Maniace, di cui la Sanfilippo è stata di certo paradigmatica espressione, hanno sempre avuto un ruolo centrale, pilastro della famiglia così come della società: questo il messaggio che il marito della Sanfilippo (scomparsa nel maggio di quest’anno) ha voluto lanciare in un suo intervento durante l’inaugurazione.

Una rivincita, un riscatto. Con l’augurio che ove c’è cultura ci siano sempre degli uomini e delle donne pronti a farla propria e condividerne con gli altri. La prima pietra è stata posta.

Gaetano Barbagallo

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s