Opinioni in Corso's Blog

Turbinio di Pensieri Scomposti

Current Film: Il Vangelo Secondo Precario // Current

1 Comment


Current Film: Il Vangelo Secondo Precario // Current.

“Io sto talmente male che quando la truffa mi vede scappa via” ecco come risponde Franco Ranca, precario, ad una richiesta che nell’immaginario di chi la pone, dovrebbe cambiargli la vita. Si tratta di un film amaro, Vangelo secondo Precario,  forse un po’ troppo.

I personaggi variegati, ma accomunati tra di loro dalla stessa condizione: il precariato.  Dalla sferzante Marta alla docile Dora, il film attraversa le loro vite, eviscerandone sogni desideri e aspettative che, seppur molto reali, non per nulla è lo  stesso San Pietro a spiegare quale sia la cosa maggiormente richiesta nelle preghiere, cioè il lavoro ancor prima che una vincita al superenalotto, vengono loro negate come se si trattasse di richieste dell’altro mondo.

Un po’ troppo esasperate le vicende trattate, eccessivamente nichilista la visione di una realtà che fa sprofondare lo spettatore in uno stato poco empatico con il resto della trama. In maniera quasi sibillina il film del 2005 viene riproposto da Current Italia, in questi giorni, in perfetta sintonia con lo status italiano odierno.

Il senso di frustrazione che accompagna l’intero film, arriva al culmine quando uno dei personaggi scopre che la propria compagna, ha una relazione con il suo capo. Ci trova nella condizione di pensare se forse non sia un sacrificio dall’alto valore sentimentale, quello di “concedersi” per far  ottenere una promozione alla persona amata. Battuta finale degna di nota “Festeggiamo me, perchè da oggi sono diventato un mostro”.

Film incisivo a tratti, pesante e retorico ma condito da bravi attori che ne tirano su l’altilenante ritmo.

Speriamo solo che non avessero un progetto a contratto anche loro.

Advertisements

Author: Opinioni in corso

Dissertatore Presenzialista. Docente di Lettere e Media victim. Appassionato di social web e blogging.

One thought on “Current Film: Il Vangelo Secondo Precario // Current

  1. Grazie per la segnalazione Whois, in effetti si tratta dell’apocope di poco quindi po’ e non pò.
    Qualora volessi fregiarti della paternità di questo “suggerimento” ti invito ad usare il tuo nome…almeno so con chi ho a che fare.

    Thx

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s